Plus Pellegrini Card

La sostenibilità

Il “Buono Pasto con il sorriso” si propone come un processo sostenibile che punta a creare soddisfazione in tutti coloro che coinvolge.
E infatti oggi, Esercenti soddisfatti accolgono i Buoni Pasto Pellegrini con un sorriso che si riflette sugli Utilizzatori che si sentono a loro agio, motivati e valorizzati dalla loro Azienda, a cui attribuiscono valori di positività e di attenzione e che premiano con la loro fedeltà.
È la rivoluzione del sorriso… Continua a leggere>

Facilità di gestione con i POS bancari

I Buoni Pasto elettronici Pellegrini sono gli unici a utilizzare la rete dei POS bancari. Infatti sono del tutto simili ai bancomat e alle carte di credito prepagate.

L’esercente li gestisce in modo semplice e immediato, e i vantaggi di questa soluzione esclusiva Pellegrini sono evidenti:
  • Risparmio. Non è necessario installare nessun POS oltre a quello di cui l’esercente già dispone. E questo si traduce in un risparmio economico, di spazio (niente POS in più) e di tempo (nessuna nuova procedura da imparare).
  • Facilità di attivazione. La procedura di attivazione è semplice e veloce. Altre informazioni sulla pagina “Abilita il tuo POS”.
  • Semplicità di gestione. Il funzionamento in fase di pagamento è identico a quello di una qualsiasi carta di credito prepagata. La fattura di rimborso viene emessa da Pellegrini Card.
Come funziona
Una volta abilitato ad accettare i Buoni Pasto elettronici Pellegrini Card, il POS bancario funziona esattamente come prima.

Il POS, quindi, riconosce automaticamente la Pellegrini Card e il pagamento è semplicissimo. Basta digitare il valore nominale dei buoni pasto che il cliente desidera spendere e la transazione segue una procedura identica alle altre operazioni bancarie. Nel menu dei totali del POS, compare anche il dettaglio delle transazioni riferite ai Buoni Pasto Pellegrini Card.

L’unico dettaglio a cui prestare attenzione è che i buoni pasto, per normativa, sono spendibili solo per intero valore e non sono frazionabili.

La trasparenza

Attraverso l’area riservata nel sito pellegrinicard.it, per ogni esercente è possibile monitorare in ogni momento:
  • il dettaglio delle transazioni
  • l’estratto conto personale
  • lo stato della fatturazione.
Transazioni Buono Pasto Elettronico
Nella sezione “Transazioni BPE” dell’area riservata del sito è possibile visionare l’elenco delle transazioni effettuate suddiviso per giorno e che riporta:
  • l’importo totale
  • data di richiesta della fattura e relativo codice master.

Nel caso in cui l’Esercente sia titolare di più locali, il totale delle transazioni può essere aggregato per:

  • ragione sociale
  • insegna.
L’estratto conto online
L’estratto conto online, sempre disponibile, permette di:
  • monitorare le fatture emesse
  • verificarne l’importo
  • scaricare e stampare copie delle fatture emesse
  • verificare le date di pagamento.

La sicurezza

  • Utilizzata sulla rete dei POS bancari, la Pellegrini Card offre lo stesso livello di sicurezza delle carte bancarie. Il pagamento tramite Pellegrini Card, infatti, è compatibile al 100% con gli standard EMV (globalmente riconosciuti per l’autenticazione di carte di debito e credito).
  • I protocolli di comunicazione tra la Pellegrini Card, il lettore POS e il server che dà l’autorizzazione al pagamento rispettano gli standard bancari più restrittivi, garantendo all’Utilizzatore e all’Esercente la massima sicurezza.
Grazie a tutto questo, la carta non è duplicabile e il processo di autenticazione e di autorizzazione in fase di pagamento è tale da impedire ogni frode.